I Balcani nella strategia politica dell’Occidente dalle guerre alla democrazia 1991 – 2010

di Cinzia Battista

15,00

Due grandi avvenimenti hanno risvegliato il cuore dell’Europa dal torpore politico della Guerra Fredda: la caduta del muro di Berlino con il conseguente crollo dei regimi comunisti nel 1989 e lo scoppio della polveriera balcanica nel 1991.

Categoria:
Share

Descrizione

Due grandi avvenimenti hanno risvegliato il cuore dell’Europa dal torpore politico della Guerra Fredda: la caduta del muro di Berlino con il conseguente crollo dei regimi comunisti nel 1989 e lo scoppio della polveriera balcanica nel 1991. Il saggio di Cinzia Battista documenta, con dovizia di particolari, tutto questo e  fa chiarezza non solo sulle tante ombre del passato, ma anche sul contemporaneo processo di democratizzazione, in gran parte ancora sconosciuto, che porterà gli Stati balcanici all’adesione all’UE.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I Balcani nella strategia politica dell’Occidente dalle guerre alla democrazia 1991 – 2010”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *