L’oro d’Etiopia – Il sogno di un frengi

di Antonella Appiano

4,99

Categoria:
Share

Descrizione

Mappe e fotografie d’epoca arricchiscono il testo. Tradizioni, canti, poesie, e un’attenta ricostruzione degli eventi e dei paesaggi, s’intrecciano al percorso di Pietro e dei suoi compagni di viaggio, registrando la cronaca intensa e appassionata di un’Africa in preda a vertiginosi mutamenti storici  e culturali.

Un grande affresco della Storia d’Etiopia che va dagli inizi del Novecento all’invasione e alla conquista di Mussolini del 1936. Ma anche un romanzo carico di sentimenti e passioni.

Pietro, il protagonista, è un uomo che ha fatto dell’oro il suo sogno e il suo destino. Il riscatto da una vita piatta e scontata, il nucleo doloroso della sua esistenza di esploratore.  E per questo è disposto a calpestare tutto, anche l’amore. Non prova rimpianti né rimorsi. Lascia il Piemonte e si avventura in Alaska, in America, in Sud Africa. Reclama un’ esistenza libera da condizionamenti e da regole che vincolano e rendono schiavi. Vuole  conoscere l’Etiopia che ha studiato sulle carte geografiche del capitano Bottego. Vuole trovare i giacimenti d’oro nelle mitiche terre di Ophir.

Intorno alla figura di Pietro, si muove una folla di personaggi indimenticabili, come Garunna o Mennen,  e un popolo pieno di saggezza e orgoglioso di una storia antica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’oro d’Etiopia – Il sogno di un frengi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *